Olio Centonze - Ristorante Bianconiglio
15876
post-template-default,single,single-post,postid-15876,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Bianconiglio e Olio Centonze

Olio centonze - Ristorante Bianconiglio

Bianconiglio e Olio Centonze

Chi conosce Bianconiglio conosce anche la filosofia che sta alla base di tutto il lavoro.

Un luogo dove assaporare il piacere della convivialità e della buona cucina, ma soprattutto un angolo dove scoprire le eccellenze del territorio italiano.

Quando ricerchiamo un prodotto da far conoscere e servire ai nostri ospiti, iniziamo dal contesto siciliano.
La Sicilia è una terra unica per le caratteristiche del territorio e la sua ricchezza di cultivar.
Scoprire vini, oli, salumi, formaggi, ingredienti della nostra terra ci rende particolarmente orgogliosi e ci restituisce continuamente feedback positivi.

Vi abbiamo recentemente raccontato la storia di Salumi Lipari che ha saputo mantenere i pregi di una produzione artigianale pur diventando una grande realtà produttiva della provincia di Trapani.

Oggi vogliamo scrivervi dell’olio che abbiamo scelto per esaltare i nostri piatti e anche questo ha provenienza trapanese: Olio Centonze.
Prima di raccontarvi la loro storia vogliamo precisare che per noi l’Olio d’oliva non è un semplice “condimento”, ma un ingrediente a tutti gli effetti, un elemento che rende il piatto speciale e concorre a renderlo unico.
Spesso è un piatto a sé stante, basta servirlo con qualche fetta di pane siciliano, un buon prosecco e diventa un entrée a tutti gli effetti, un modo straordinario per dare il via a un pasto memorabile.

Lungo le pendici che dolcemente degradano verso il mare cristallino dell’antichissima colonia greca di Selinunte, da secoli coltivate ad uliveto, sorge l’azienda agricola biologica “Case di Latomie”.

La famiglia Centonze, proprietaria della tenuta dal 1953, ha riservato da sempre alla coltivazione dell’ulivo un posto di assoluta importanza, puntando da subito sull’agricoltura biologica.

La storia che la famiglia Centonze racconta è incentrata sul rispetto del territorio, attenzione alle stagioni, ai metodi di coltivazione, alla lunga storia che ogni singolo albero di ulivo racconta.

Olio centonze - Ristorante Bianconiglio

dal sito oliocentonze.com

La tenuta, di circa 35 ettari, è utilizzata esclusivamente per la coltivazione biologica di agrumi e ulivi e contribuisce a rendere pregevole il territorio storico in cui si trova.

Olio centonze - Ristorante Bianconiglio

dal sito oliocentonze.com

L’azienda agricola Case di Latomie si trova, infatti, all’interno di un territorio ricco di millenarie “latomie” ovvero cave utilizzate nei secoli per l’estrazione di tufo calcareo.
In questo territorio si coltiva, da sempre, la Nocellare del Belice, tipologia di oliva che si fregia di due riconosciementi D.O.P.
Questa tipologia di oliva ha un eccellente rapporto tra polpa e nocciolo e una contenuta presenza di zuccheri. Il sapore è agrodolce, leggermente piccante e con alcune note amare; tutti questi elementi la rendono unica nel mondo.

Ogni fase, dalla potatura alla raccolta è scandita da cura e attenzione.

Olio centonze - Ristorante Bianconiglio

dal sito oliocentonze.com

La potatura viene effettuata a mano dagli esperti che tramandano questa antica scienza che assicura il rigenerarsi dell’albero.
I migliori frutti vengono raccolti a mano e moliti a freddo entro le 12 ore.
Fondamentale è, in questa importantissima fase, la pulizia continua del frantoio.
Il filtraggio viene effettuato dopo qualche giorno di decantazione naturale.
Per conservare in maniera ottimale il prodotto, l’olio viene stoccato in recipienti di acciaio inox e “conservato sotto battente di azoto a temperatura costante fino al momento dell’imbottigliamento che avviene anch’esso in atmosfera di azoto”.
Nel maggio 2015 “Olio Centonze” è entrata a far parte con orgoglio nel Presidio Slowfood e solo 26 aziende oleare in Italia possono vantare questo riconoscimento!

Sappiamo che i nostri lettori amano i video e allora non vi resta che gustarvi la promo di Olio Centonze!

As a result of their actions can prolong erection and prevent early ejaculation, the main difference of this drug is the presence of two active substances. Making sure every transaction you authorize is secure and your credit card information is stored on a server that no one has access to. This medication is part of a category of drugs called selective serotonin re-uptake inhibitors, it is not yet known Whether Cialis passes into breast milk.